HELLO, WORLD!

I CAMPI di ROBOTICA
CON L’ISTITUTO ITALIANO DI TECNOLOGIA

Una nuova iniziativa, con il patrocinio scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), per una indimenticabile estate 2016.

A Rapallo, a pochi km dalla sede genovese dell’IIT, un programma ricco di laboratori, giochi e sorprese pensato da ricercatori ed esperti in didattica informale per avvicinare i bambini alla progammazione e alla robotica e trascorrere una settimana unica con nuovi amici, piccoli e grandi. 

Chi siamo?

Una collaborazione di persone e istituzioni che vorrebbero tornare bambini per giocare i pomeriggi interi, sognare come cambiare il mondo e costruire un robot che riordini la cameretta e faccia i compiti. Un gruppo di persone che anche da grandi non hanno smesso di giocare e sognare e che pensano che la scienza e la robotica possano avere un impatto positivo sulla nostra società e i nostri bambini. Come diceva Frank Oppenheimer – il fondatore dell’Exploratorium di San Francisco -:  “It requires an inordinate sense of self-discipline for adults to remain playful in their work”.

Cosa?

Una settimana a Rapallo, vicino alla sede genovese dell’Istituto Italiano di Tecnologia, per giocare con l’elettronica e la programmazione e costruire un vero piccolo robot in grado di muoversi e svolgere istruzioni in modo autonomo.

Una settimana unica dove conoscere coetanei con gli stessi interessi e passioni, godere il mare e la natura ligure, visitare i laboratori che hanno visto la nascita di i-Cub e di altri robot al limite della fantascienza.

Per chi?

Per piccoli curiosi di età compresa tra i 10 e 13 anni  (nati tra il 2003 e il 2006) che sognano un robot come amico e un mondo pieno di avventure. Il numero di partecipanti è limitato a 30 posti a settimana (minimo 20).

Dove?

Casa per ferie Emiliani, Rapallo. www.casaperferieemiliani.it
La Casa per ferie Emiliani gode di un’ottima posizione, vicinissima al centro storico di Rapallo, a pochi passi dalla stazione, a 8 minuti a piedi dal mare. Sorge in un contesto verde silenzioso, con ampi spazi interni ed esterni.
I bambini dormiranno in camere da 4 a 8 posti letto recentemente ristrutturate, con servizi privati, dotate di adeguati spazi per riporre i propri effetti personali, attigue a quelle degli animatori. La sistemazione nelle camere avverrà in base a criteri quali sesso ed età. Eventuali preferenze personali, (ex. amici o amiche che vogliono stare in camera insieme), verranno considerate se segnalate con dovuto anticipo.

Quando?

Dal 19-25 giugno e 4-10 settembre 2016

Lo staff e gli animatori

Al campo sarà presente un responsabile della gestione generale e dei rapporti con le famiglie. Saranno costantemente presenti al campo 2 animatori con esperienza educativa e con competenze scientifiche  offrire un programma ricco di attività. I gruppi saranno formati in base all’età e specifiche richieste dei genitori; ogni gruppo sarà costituito da massimo 10 bambini con un proprio animatore di riferimento che li seguirà costantemente (pranzi, cene, attività, igiene personale, tempo libero, notte).

La sicurezza e i contatti con le famiglie

Sicurezza dei bambini è il punto di partenza su cui costruire il successo di un campo. 
Questo aspetto di massima importanza si esplicita in:
• sicurezza della struttura e delle aree circostanti
• professionalità degli animatori e dello staff organizzatore
• scheda personale di ogni partecipante con informazioni strettamente riservate sulle condizioni di salute ed eventuali intolleranze alimentari
• contatti con medici e ospedali locali
• assicurazione individuale infortuni e RC

Sarà possibile contattare i propri figli durante precisi momenti della giornata; l’eventuale uso del cellulare verrà regolamentato. Per emergenze o problemi specifici, lo staff sarà in contatto diretto con le famiglie.

Regolamento

Durante la procedura di iscrizione, i genitori riceveranno il regolamento del campo da leggere e sottoscrivere.
Il regolamento riguarda non solo gli aspetti contrattuali ma anche il comportamento che i bambini sono tenuti a rispettare durante il campo.


Arrivi e Partenze

I genitori e le famiglie potranno accompagnare i bambini al campo autonomamente nella prima giornata e riprenderli l’ultima secondo gli orari stabiliti.
Per rendere piacevole il ritorno a casa sia per bambini sia per le famiglie, organizzeremo una piccola esposizione dei progetti realizzati dai bambini.
Si organizzano su richiesta (extra quota) partenze organizzate da Milano, Roma e eventualmente altre località in base alla provenienza dei partecipanti.

Equipaggiamento

Ecco un elenco di oggetti consigliati per la partecipazione al campo. Questo elenco non è onnicomprensivo, ma può essere utile come punto di riferimento nel fare la vostra valigia. 

Equipaggiamento (38.3 KB)

Programma

Il programma del campo assicura una varietà di laboratori per introdurre bambini alla programmazione e alla robotica e di attività ludiche per favorire la socializzazione.
Le attività di robotica, sviluppate dai ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia e esperti di didattica informale, prevedono l’utilizzo della scheda Dwenguino di altre piattaforme (Blockly) e laboratori (Circuiti sguiscianti, Giochi informatici...) per comprendere la logica della programmazione e costruire un piccolo robot movente.

Visiteremo l’Istituto Italiano di Tecnologia per conoscere il famoso i-Cub,  i ricercatori che l’hanno creato e vedere i laboratori dove lavorano.
Grazie alla posizione straordinaria della Casa per ferie Emiliani a Rapallo, trascorreremo tempo all’aperto e al mare per giocare e stare insieme.

 

Programma dettagliato (37.5 KB)

-

08:00

Sveglia

08:00

08:30

Colazione

08:30

09:00

Igiene personale

09:00

10:30

Attività di robotica

10:30

11:00

Tempo libero

11:00

12:30

Attività di robotica

12:30

13:00

Pranzo

13:00

14:00

Tempo libero

14:00

15:30

Attività di robotica

15:30

16:00

Merenda

16:00

17:30

Attività all’aperto

17:30

19:00

Tempo libero

19:00

19:30

Cena

19:30

20:30

Tempo libero

20:30

21:30

Attività di gruppo

21:30

22:00

Preparazione per la notte

22:00

-

Notte

 

 

 


Quota

470 euro. 
La quota comprende la pensione completa dalla merenda del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo (6 notti) in camere con 2-4 letti, presenza costante degli animatori e dello staff organizzatore, animatori scientifici e materiale per le attività, la gita all’Istituto Italiano di Tecnologia, tutte le attività, assicurazione individuale infortuni e RC. La quota non comprende il viaggio per raggiungere il campo e le spese personali.

Le iscrizioni sono gestite da Sterrenlab.
A seguito della preiscrizione, verrete contattati per ulteriori informazioni.
Email: info@sterrenlab.com
Se desiderate parlare al telefono, lasciateci il vostro numero all’indirizzo email o inviate un sms al numero 347 490 9437 e vi contatteremo prontamente.


gg/mm/aaaa